To top
2 Dic

I cappotti Hevò on ICON

Il marchio ed i cappotti Hevò divengono parte essenziale della moda italiana.

A sostegno di ciò, la presenza all’interno della rivista ICON e si evidenziano in particolar modo i cappotti Hevò, cardine della collezione.

Collezione meravigliosamente rappresenta da un book fotografico realizzato da Giovanni Troilo, dal quale emerge l’oggetto di ispirazione dei progettisti Hevò.

Meno rifiuti, meno impatto ambientale, meno sfruttamento di risorse ambientali e maggiori benefici per l'ambiente.

I prodotti Hevò si caratterizzano per un’alta qualità dei materiali e dall’elevata capacità creativa e realizzativa dello staff.

Infatti, caratterizzante di ogni soprabito è la manifattura degli artigiani che lavorano a questi cappotti unici.

Cappotti che rispecchiano lo stile di un territorio intero ed i suoi mille colori.

Uno stile che vuole evidenziare l’importanza della natura e la sua cura.

Amastuola Q ne è l’esempio principale in quanto un cappotto ecosostenibile realizzato con lana spigata rigenerata, ottenuta attraverso il riciclo di vecchi abiti o di scarti di altre lavorazioni.

Questi indumenti subiscono un processo di lavorazione, chiamato ciclo rigenerato.

Vengono lavorati in modo tale da ottenere un tessuto completamente nuovo che restituisce alle fibre la loro bellezza originale.

Hevò si impegna ad utilizzare prodotti sostenibili per l'ambiente perché crede fermamente che la qualità di un abito non debba intaccare la natura, anzi renderla ancora più bella