To top
27 Nov

Hevò su Icon per la nuova collezione 20/21

Hevò è ancora su Icon, questa volta è Silvia Perego a dedicare un pezzo alla nuova collezione che sta facendo parlare di se per la sua originalità, contemporaneità e qualità. Inoltre, un servizio di Ilario Vilnius mette in risalto un cappotto Hevò con la fotografia di Max Vadukul.

Parte dello shooting della nuova collezione

Innovativo vocabolario estetico fatto di forme e colori relax

Non possiamo aggiungere altro alle parole dell’autrice che descrive splendidamente la collazione: “Le forme sono morbide, rilassate, definite da linee precise e pulite. I colori esplorano le nuance naturali del bordeaux, del cammello, della terracotta, passando per le sfumature più fredde del grigio e del verde. Le fantasie esprimono l’unicità del carattere. Quelli di Hevò sono capispalla leggeri da indossare e allo stesso tempo protettivi. Si ispirano ai grandi classici del passato, ma si differenziano per i materiali preziosi con cui sono realizzati, resi innovativi dalle più moderne tecnologie. Ce lo insegna il nuovo cappotto doppiopetto in lana tessuta all’esterno con interni in schiuma di lana per mantenere una termoregolazione confortevole.”

La parola al designer della collezione Fabio Falcetta

Quest’autunno il marchio con sede in provincia di Taranto rende omaggio proprio alla preziosa arte del telaio che si tramanda da generazioni nella cultura pugliese. Dedica un’attenzione particolare alla lana: «Penso che questo filato sia uno tra i materiali più ecologici del pianeta e anche tra i più romantici», racconta Fabio Falcetta, designer della collezione. «Tosare una pecora, filare, cardare, pettinare e tessere la lana sono operazioni centenarie che si svolgono nel rispetto dell’animale e dell’ambiente. Inoltre, la lana rigenerata è totalmente sostenibile e questo è un aspetto fondamentale per il nostro brand. Penso che avere un capo ecologico e confortevole, con forme che si differenziano dagli altri, sia un valore aggiunto per l’uomo di oggi», conclude Falcetta.

I Cappotti Hevò in un’altra luce

Nello stesso numero di Icon è stato fotografato un cappotto Hevò dal carattere deciso. Gli scatti hanno una luce urban dai grigi ostinati con un chiaroscuro molto contrastante. I colori non spengono il carattare del cappotto, anzi lo esaltano mettendone in risalto la morbidezza e l’eleganza.